Crea sito

Panetti dolci all'acqua

Adatto anche a chi vuole concedersi un peccato di gola senza troppi rimpianti. Da consumare appena sfornati ma anche nei giorni seguenti. Richiedono un pò di tempo per la lievitazione ma i passaggi sono estremamente semplici e di veloce realizzazione.

Ingredienti per il lievitino:
   25 gr di farina 00
   25 gr di farina manitoba
   50 ml di acqua tiepida
   1/2 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per 6-7 panetti:
   75 gr di farina 00
   125 gr di farina manitoba
   4 ml di dolcificante liquido Fiorentini
   40 gr di yogurt magro bianco
   1 pizzico di sale
   1 cucchiaino di rum scuro
   1 cucchiaino di estratto di vaniglia
   zucchero a velo per guarnire
   
Ed ora andiamo a preparare:

1- Preparate il lievitino miscelando le due farine fra loro con il lievito. Aggiungete l'acqua e lavorate velocemente l'impasto per amalgamarlo. Coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare (io l'ho lasciato nel forno spento) per circa 40-45 minuti.

2- Trascorso questo lasso di tempo, con l'aiuto della planetaria, amalgamate le due farine, il dolcificante liquido e lo yogurt. Aggiungete per ultimo gli aromi (rum e vaniglia) e in ultimo il sale.

3- Impastare fino a quando otterrete un impasto compatto. Dividetelo in panetti di circa 65-70 gr ognuno, lavoratele leggermente con le mani e cercate di creare delle palline belle tonde. Posizionatele distanziate nella teglia, che successivamente infornerete, già foderata di carta da forno e spruzzatele con poca acqua a temperatura ambiente. Rimettetele nel forno spento e lasciate lievitare per almeno un'ora e mezza.

4- A questo punto senza aprire il forno, accendete a 180° e quando sarà in temperatura calcolate 15 minuti per la cottura. Le palline dovranno risultare leggermente dorate. A termine cottura ho lasciato raffreddare e poi ho spolverato con zucchero a velo prima di servire.