Crea sito

Impanata siciliana

Anche questo piatto se fatto in mini porzioni può essere utilizzato come antipasto, noi l'abbiamo utilizzato come piatto unico, quindi le dimensioni sono quelle originali.

Ingredienti per 6-7 pezzi:
Per il lievitino: 
   150 gr di farina di semola di grano duro
   150 ml d'acqua a temperatura ambiente
   7 gr di lievito secco di birra

Per la ricetta:
   350 gr di farina di semola di grano duro
   310 ml d'acqua a temperatura ambiente
   un pizzico di sale

Per il ripieno:
   1 cavolfiore piccolo (già lessato in precedenza)
   1 kg di spinaci (già saltati in padella con olio evo e uno spicchio d'aglio)
   10 olive grandi (tagliate a metà e snocciolate)
   sale, pepe e pecorino grattugiato q.b.

Ed ora andiamo a preparare:

1- Preparate il lievitino amalgamando alla farina setacciata l'acqua, in cui avrete già sciolto bene il lievito, con una forchetta senza lavorare troppo. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per almeno 2 ore a temperatura ambiente.

2- Nella planetaria lavorate la farina con l'acqua e il sale. Aggiungete il lievitino e lasciate lavorare alla massima potenza per circa 10 minuti, in modo che l'impasto risulti ben incordato. Coprite nuovamente con il canovaccio e lasciate riposare per altre 2 ore a temperatura ambiente.

3- A questo punto infarinate leggermente il piano di lavoro e stendete un grande rettangolo di pasta aiutandovi con il mattarello. Ricavate uno spessore di 3-4 mm non di più. Stendete gli spianaci sfilacciandoli con le dita, aggiungete le cimette il cavolfiore sempre sfilacciandolo con le mani e le olive. Lasciate una cornice libera di 2 cm di pasta. Salate e pepate a piacere e spolverate con un pò di pecorino grattugiato.

4- Arrotolate l'impasto, senza stringere o tirare la pasta, sul lato lungo. Tagliate n 6-7 pezzi e adagiateli su carta forno (io ho utlizzato il tappetino in silicone) ed infonate a 180° per 40 minuti. Servite tiepide ma anche fredde sono favolose!