Crea sito

Chisulì

 ESCAPE='HTML'

Il mio periodo preferito dell'anno, per quanto riguarda i dolci, è senza dubbio il Carnevale. Frittelle, chiacchere, castagnole, una miriade di dolci golosissimi!
Per cominciare con la tradizione, non potevo che farvi ingolosire con i Chisulì, una pallina di pasta fritta con uvetta e mela. Sono semplicissimi da preparare e gli ingredienti sono reperibili in tutte le cucine, quindi... che aspettiamo?

Ingredienti per circa 30 chisulì:
     500 gr farina 00
     500 gr zucchero semolato
     scorza gratuggiata di un limone
     1/2 bustina lievito per dolci (meglio vanigliato)
     250 ml latte fresco intero
     150 gr uvetta sultanina
     2 mele renette

Ed ora andiamo a preparare:

1- Ammollare l'uvetta in poca acqua per una decina di minuti. Nel frattempo sbucciamo le mele e tagliamole a quadratini, tenendo una dimensione di circa mezzo centimetro ( devono essere piccoli mi raccomando) e mettiamo da parte.

2- In una ciotola setacciamo la farina e amalgamiamola con lo zucchero, la scorza del limone e unire per ultimo il lievito.

3- Strizzare bene l'uvetta e unirla al composto insieme ai tocchetti di mela. Versare il latte continuando a mescolare. Ottenuto un composto morbido ( ma non liquido), coprire la ciotola con pellicola trasparente e ponete in frigorifero per un'ora e lasciate lievitare.

4- Scaldare l'olio e quando sarà pronto con l'aiuto di due cucchiaini da caffè formate delle palline d'impasto e lasciatele cadere nell'olio. Tenetele girate per farle dorare in modo omogeneo e , dopo circa 5 minuti, scolatele su carta assorbente. Ancora tiepide passatele nello zucchero e assaggiate...

 ESCAPE='HTML'